NOTIZIE E PREVISIONI METEOROLOGICHE DAL PIEMONTE ALLA SICILIA

Coronavirus: le MASCHERINE di STOFFA più efficaci di QUELLE CHIRURGICHE, ecco perché


di  Redazione, 17-10-2020 ore 20:02      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


La mascherina, quell'accessorio sanitario che è entrato a far parte repentinamente della nostra quotidianità, è diventata oramai la nostra seconda pelle. In commercio ne troviamo diverse: da quelle chirurgiche a quelle con valvole, senza valvole, a quelle di stoffa. Proprio su queste ultime sono stati realizzati studi approfonditi mirati a studiarne l'efficacia contro la trasmissione del virus Sars-Covid-2. 

Lo studio in questione è una ricerca effettuata dall'Unsw Sydney, pubblicata su BMJ Open, che ha mostrato l'efficacia delle MASCHERINE DI STOFFA. A differenza delle mascherine chirurgiche, cosiddette "usa e getta", le mascherine di stoffa presentano inoltre un vantaggio: consentono il riutilizzo, sempre a patto che esse vengano lavate in lavatrice dopo ogni uso e soprattutto ad alte temperature, poiché sia quelle di stoffa che quelle chirurgiche sono da considerare contaminate dopo un semplice utilizzo.

Questa ricerca sulle mascherine di stoffa muove da studi non pubblicati risalenti al 2015, che avevano l'obiettivo di testare la loro efficacia nell'utilizzo in ambito sanitario. Tali studi dimostravano, già cinque anni fa, che se utilizzate da operatori sanitari e, soprattutto, se lavate nella lavanderia dell'ospedale, risultavano efficaci esattamente quanto una mascherina chirurgica; tuttavia, i ricercatori non hanno testato il SARS-CoV-2, ma hanno incluso agenti patogeni respiratori comuni: tra questi, influenza, rinovirus e coronavirus stagionali. 

I ricercatori sottolineano dunque l'importanza di lavarle quotidianamente sebbene chi non lavora in ambito sanitario non entri in contatto con una quantità di patogeni paragonabile a quella con cui entrano in contatto ogni giorno gli operatori sanitari. Fondamentale è ricordare dunque che, per far sì che questo accessorio rivoluzionario sia il più sicuro possibile, è da evitare il lavaggio a mano, che secondo questo studio non sarebbe adeguato a rimuovere e scongiurare il rischio di possibili infezioni e trasmissioni. 

In conclusione, alla domanda "MASCHERINE DI STOFFA Sì O NO?", gli esperti rispondono con un Sì deciso, ma con piccoli e frequenti accorgimenti che consentono di proteggere al meglio la nostra salute e quella di chi ci circonda.

CLICCA QUI E CERCA la tua CITTA’, il tuo PAESE e la tua REGIONE