NOTIZIE E PREVISIONI METEOROLOGICHE DAL PIEMONTE ALLA SICILIA

CORONAVIRUS: il VIRUS si fermerà con l'arrivo del CALDO? Forse SI. Ecco cosa dice una PRESTIGIOSA RICERCA


di  Redazione, 09-04-2020 ore 19:50


Vogliamo soffermarci sull'ormai conosciutissimo contagio da Covid-19, forma aggressiva da infezione polmonare appartenente purtroppo alla vastissima "famiglia" dei coronavirus. Ci sarebbero molte domande a cui vorremmo dare risposta, ma soprattutto da cui vorremmo tutti risposte magari positive e speranzose riguardo alla problematica di pandemia mondiale che non esclude nessuno.

 

Coronavirus, diretta: in Italia 2.041 casi, 52 morti, 149 guariti ...
 
 

Proviamo a rispondere alla domanda: il virus si fermerà con l'avanzare stagionale del caldo?

Ebbene, secondo degli studi condotti da alcuni ricercatori del dipartimento di scienze e politiche ambientali dell'università statale di Milano, sfruttando un database globale di mappatura del contagio da Covid-19 della Johns Hopkins University, hanno realizzato delle mappe indicative di come la crescita dell'epidemia potrebbe cambiare nei mesi successivi.

Purtroppo c'è anzitutto da premettere che, il tasso di crescita per i primi giorni di un'epidemia è molto elevato rispetto alle prime misure di contenimento che comunque vengono attuate. Poi, a quanto pare, l'ipotesi più accreditata da questi studiosi prima menzionati, è che il virus, correlando le temperature medie e tasso di umidità, si sviluppi soprattutto in presenza di freddo piuttosto secco. Teniamo a precisare, che abbiamo preso come riferimento questa ipotesi solo a scopo didattico, che appunto, rimane al momento tale, perchè i dati in possesso dagli studiosi non consentono ancora di avere risposte definitive alla nostra domanda.

 

Coronavirus, mappa contagio: ecco dove il virus viaggerà, decisivo ...