NOTIZIE E PREVISIONI METEOROLOGICHE DAL PIEMONTE ALLA SICILIA




Meteo: AMERICA travolta da un GELO EPOCALE. NEVICA fino in MESSICO e sono attesi 30 cm di NEVE a NEW YORK. I dettagli


di  Redazione, 18-02-2021 ore 21:30      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


Un'importante  ONDATA DI GELO interessa gli Stati Uniti e fin qui non c'è nulla di eclatante ma il freddo è arrivato fino a latitudini davvero inusuali!

L'isoterma di -24°C a 1500 m ha raggiunto il Texas , fino a -15 sul Messico dove la neve è arrivata nelle zone settentrionali del Paese e la +0 a livelli del tropico. Si tratta di temperature che raramente si registrano a quelle latitudini e che stanno portando non pochi disagi.

La popolazione coinvolta dal maltempo è di oltre 120 milioni di abitanti negli Stati Uniti.

Le temperature hanno raggiunto valori fino a -18-/-25° in città come CHICAGO mentre autentiche BUFERE DI NEVE sono attese soprattutto sugli USA orientali: fino a 30 cm di neve fresca a New York, oltre 20 cm attesi a Chicago.

Ma non solo, sono attesi 30-40 cm tra Texas settentrionale, Nuovo Messico, Arkansas e qui si potrebbero stracciare anche alcuni record storici di freddo.

D'altro canto, un mix tra aria fredda polare e correnti miti ed umide, ha provocato una intensa ondata di maltempo in Georgia dove si è inoltre abbattuto un violento tornado che ha provocato ingenti danni materiali.




LEGGI ANCHE