NOTIZIE E PREVISIONI METEOROLOGICHE DAL PIEMONTE ALLA SICILIA




CURIOSITA': Freddie Figgers, il bambino abbandonato nella SPAZZATURA che diventa milionario. Dettagli


di  Redazione, 09-06-2021 ore 19:30      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


Abbandonato dalla madre nella spazzatura, dopo alcuni anni è diventato addirittura milionario, grazie alle sue straordinarie doti. No, non è la trama di un film, ma la pura verità: nato nel 1989 e lasciato a fianco di un cassonetto dei rifiuti, Freddie è stato adottato da Nathan e Betty, una coppia di Quincy, in Florida.
Il piccolo fin da subito molto sveglio e intelligente e con una grande passione per i computer: a 9 anni gli venne regalato un Macintosh dal nonno adottivo, ma non funzionava. Anziché portarlo da un tecnico, fu lo stesso ragazzo ad aprirlo e ripararlo con le sue mani. Il ragazzo iniziò ad offrire i suoi servizi di cloud computing. L’idea gli venne poiché un concessionario di auto perse tutti i file dei suoi clienti a causa di un tornado che devastò struttura e computers. Per evitare che ciò accadesse di nuovo, il ragazzo li aiutò ad eseguire i backup delle loro informazioni su un server remoto, lavorando dal suo cortile di casa: questo fu l'inizio di una lunga serie di episodi che lo hanno portato al successo.

La sua invenzione più geniale è stata una scarpa speciale che ha creato per suo padre, che cominciava a soffrire di Alzheimer: dentro la suoletta introdusse un chip che gli diceva dove si trovasse (funzionava infatti da GPS). Tale software fece un enorme successo commerciale, pari al valore di 2,2 milioni di dollari: con questo denaro.




LEGGI ANCHE