NOTIZIE E PREVISIONI METEOROLOGICHE DAL PIEMONTE ALLA SICILIA




MATRIMONI: OSTUNI, meta preferita per migliaia di TURISTI STRANIERI e non solo. I dettagli


di  Redazione, 16-09-2021 ore 20:30      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


Per quanto riguarda i matrimoni, l’Italia è sempre meta preferita per molti turisti stranieri per la celebrazione del giorno più importante della loro vita. Ma la notizia che sta facendo scalpore in questi giorni è che c’è una città, o ancor di più un meraviglioso borgo in Puglia che si posiziona in cima alla lista per record di prenotazioni di promessi sposi.

Si tratta di Ostuni, in provincia di Brindisi, conosciuta anche come la Città bianca per le sue irresistibili facciate gotiche e barocche di cui i turisti, durante soprattutto il periodo estivo, ne rimangono esterefatti. Ma non solo. Oltre a questa sua particolarità che la caratterizza, Ostuni si contraddistingue per le immense distese di alberi di ulivi secolari a ridosso della marina, diventate oramai tappa fissa di visitatori da ogni parte del mondo, compresi anche molti personaggi famosi.

Il sindaco della città, Guglielmo Cavallo, si è mostrato particolarmente soddisfatto per l’affluenza di migliaia di turisti dopo lo stop del 2020 per colpa della pandemia da coronavirus. Tornando sul tema matrimoni, proprio qualche giorno fa, durante una sua intervista ha dichiarato: “La sensazione è che questo agosto sia andato meglio degli anni precedenti, e a settembre stanno tornando gli stranieri, che l’anno scorso sono purtroppo mancati. Arrivano francesi, inglesi, americani, australiani e polacchi di cui alcuni conoscono già la città, altri vengono esclusivamente per organizzare il proprio matrimonio”.

Anche il parroco della concattedrale di Ostuni, Piero Suma, si è accorto di un flusso incredibile di persone, ma ancor più rilevante è il numero di cerimonie nuziali  richieste per il prossimo anno. “Quest’anno ne abbiamo contate circa 80, ma già per il prossimo anno 2022 contiamo 70 prenotazioni, non è mai successo, è davvero incredibile”.




LEGGI ANCHE