NOTIZIE E PREVISIONI METEOROLOGICHE DAL PIEMONTE ALLA SICILIA




Meteo: dall'ESTATE di SAN MARTINO alla PRIMA SERIA ondata di MALTEMPO per tutta l'ITALIA


di  Redazione, 10-11-2020 ore 11:19      Condividi su facebook  Condividi su whatsapp  


Il periodo alto-pressorio che domina la scena meteorologica da ormai 10 giorni è destinato a perdurare ancora per qualche giorno. Potremmo definirla un'estate di San Martino iniziata in anticipo ma che è destinata a perdurare ancora a lungo, almeno fino al 20 novembre. Poi tutto potrebbe cambiare: insomma passeremo dall'ESTATE di san Martino alla PRIMA SEVERA ONDATA di MALTEMPO. Basta una frenata convinta della corrente a getto, l'anticiclone che fa muro et voilà: il gioco è fatto. Si chiama SCAMBI DI CALORE: l'aria mite sale verso nord, quella fredda che si è accumulata nel nord del Continente, si scarica verso sud e ne consegue spesso un tale contrasto da favorire la formazione di depressioni e dunque di maltempo.

Arriveranno dunque freddo e neve precoci durante la terza decade del mese? Non è affatto da escludere. Sono davvero tanti stamane gli scenari estremi proposti dal modello americano. Tutto potrebbe cominciare intorno a mercoledì 18 novembre, se davvero l'anticiclone dovesse rifugiarsi sull'ovest del Continente, ci sono scenari che dipingono uno spiccato maltempo sulla nostra Penisola con piogge e nevicate anche a quote basse, qui con stretta depressione al suolo sul Ligure.

Vista cosi, sembra una soluzione un po' troppo "forzata" per il periodo, mentre gli scenari previsti per la terza decade, parliamo almeno di domenica 22 novembre, già potrebbero risultare più credibili, perché frutto di un cambiamento di assetto barico più graduale ma pur sempre incisivo. Sono almeno una dozzina su 30 le mappe che dipingono situazioni del genere, le altre si dividono tra l'alta pressione che respinge gli attacchi freddi, situazioni di generale variabilità senza un vero dominatore della scena e anche qualche inserimento delle correnti perturbate atlantiche. 

CLICCA QUI E CERCA la tua CITTA’, il tuo PAESE e la tua REGIONE

 




LEGGI ANCHE